Martinelli Dario 1351-0358pym Scarpe Stringate Derby Uomo Blu marino

来自ChoralWiki
跳转至: 导航搜索

Music files

Uomo Stivali E Altri Polacchi Nobrand - Chink 14542 Grey
L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Pdf
Midi
MusicXML
Finale
File details
Help

Sinfonia prima

Editor: André Vierendeels (submitted 2010-03-08).   Score information: A4, 2 pages, 66 kB    Copyright: Loriblu Mocassino Donna Scarpe Mocassini Nero
Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

Intermedio primo

Editor: André Vierendeels (submitted 2010-03-08).   Score information: A4, 14 pages, 143 kB    Copyright: Loriblu Mocassino Donna Scarpe Mocassini Nero
Uomo Dario Scarpe Stringate Blu 1351-0358pym Derby Martinelli marino Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

Intermedio secondo

Editor: André Vierendeels (submitted 2010-03-09).   Score information: A4, 3 pages, 86 kB    Copyright: Loriblu Mocassino Donna Scarpe Mocassini Nero
Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

Intermedio terzo

  • CPDL #21172:        (Finale 2008)
Editor: André Vierendeels (submitted 2010-03-09).   Score information: A4, 6 pages, 110 kB    Copyright: Loriblu Mocassino Donna Scarpe Mocassini Nero
Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

Intermedio quarto

  • CPDL #21173:        (Finale 2008)
1351-0358pym Scarpe Blu Dario Derby Martinelli Uomo marino Stringate Editor: André Vierendeels (submitted 2010-03-09).   Score information: A4, 4 pages, 93 kB    Copyright: Loriblu Mocassino Donna Scarpe Mocassini Nero
Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

Intermedio quinto

  • CPDL #21174:        (Finale 2008)
Editor: André Vierendeels (submitted 2010-03-09)Donna Scarpe Basse Sneakers Steve Madden - Match Sm11000442-04004-002 White.   Score information:Uomo Scarpe Basse Eleganti Gino Rossi - Porfirio Mwv823-v48-e100-9900-0 99 A4, 3 pages, 85 kB    Copyright: Loriblu Mocassino Donna Scarpe Mocassini Nero
Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

Intermedio ultimo

  • CPDL #21175:        (Finale 2008)
Editor: André Vierendeels (submitted 2010-03-09).   Score information: A4, 6 pages, 133 kB    Copyright: Loriblu Mocassino Donna Scarpe Mocassini Nero
Blu Scarpe Martinelli Derby Uomo Dario Stringate marino 1351-0358pym Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

Sinfonia seconda

Editor: André Vierendeels (submitted 2010-03-08).   Score information: A4, 4 pages, 96 kB    Copyright: Loriblu Mocassino Donna Scarpe Mocassini Nero
Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

General Information

Title: Intermedi
Composer: Filippo Vitale

Number of voices:Donna Scarpe Basse Con Tacco Gabor - 25 310 77 Schwarz 6vv   Voicing: Thierry Rabotin Stivaletti Donna Scarpe Nero
Genre: SecularMadrigal

Language: Italian
Instruments: Hugo Boss Maschi Maze lowp knit Scarpe 10 M Us

Published: 1623

Description:
Intermedi di Filippo Vitali fatti per la Commedia degl'Accademici Incostanti recitata nel Palazzo del Casino dell'Ill.mo et Rev.moDonna Scarpe Basse Stiletti Stiletto Carinii - B3897 F33-i43-000-a92 S. Cardinale de' Med.ci l'anno M DC XXII

Dedication
All'Illustriss. Sig. et Patron mio colendissimo
Il Sig. ROBERTO CAPPONI
Dario 1351-0358pym marino Scarpe Uomo Stringate Blu Derby Martinelli
Principe dell'Accademia
De' Rugginosi.

   Se le prede, i tributi, e le soggiogate provincie doppo l'acquisto d'una segnalata vittoria, non al capitano, ma al principe s'aspettano con le forze del quale s'è combattuto, ben si dimostrerebbe poco prudente, e darebbe espresso segno di manifesta temerità chi ingiustamente ritener le volesse, essendo che chi con l'altrui forze combatte, non per sé, ma per il suo principe acquista. Così in biasimo non minore ricorrerei io, Illustriss. Sig., se più lungamente appresso di me ritenessi come cosa mia propria questi Intermedi, i quali quanto ebbero di protezione dalla generosa mano dell'Illustrissimo e Reverendissimo Signor Cardinale de' Medici, quanto conseguirono di favore nel prossimo Carnevale dalla presenza di queste Serenissime Altezze, e di tanti Principi, che all'ora in questa Corte si ritrovarono, e quanto finalmente ottennero di applauso e grido universale dal popolo, tutto riconoscono, non dal merito proprio, ma dalla benignità di V. S. Illustriss., senza la quale non avrebbono mai ardito di potere avanzarsi tant'oltre. Riceva ella adunque queste Musiche, che io fedelmente le restituisco, e con esse la devotione e prontezza dell'animo mio, assicurandosi, che se solo con il suo favore sono state grate nel cospetto di tutta Fiorenza, adesso pubblicandosi come cosa sua propria, siano per esser gratissime a tutto il mondo.

Viva felice
di V. S. Illlustriss.
Di Firenze il dì 29 di Maggio 1623.
Humiliss. et obligatiss. Servo
Filippo Vitali.

External websites: https://ia801207.us.archive.org/21/items/musica_201609/musica.pdf

Original text and translations

Italian text

PRIMO INTERMEDIO
[Precede il primo atto]
Calata la tela si vide la Religione in una nuvola vicina a terra, in mezzo ad alcune Virtù celesti, potendosi anco far comparire sovra un carro trionfale, dal quale pendino spoglie ed insegne turchesche.
La sinfonia fu di vari strumenti, che nel terminare di essa rappresentavano il suono di più trombette che inviti all'armi.
In tanto i Cavalieri da più parti della scena che rappresentava Livorno, e nel fondo il mare con le sue torri e fanale, uscirno l'un dopo l'altro fin al numero di otto Cavalieri; ed i primi quattro dalle più vicinw strade, e così cantorno:

Primo Cavaliere Deh qual voce al cor discendemi?
Secondo Cavaliere Deh qual duce all'armi invitami?
Terzo Cavaliere Chi d'onor il petto accendemi?
Dario Stringate 1351-0358pym Martinelli Blu Derby marino Scarpe Uomo
Quarto Cavaliere Chi mi sprona e a gloria incitami?
Tutto il Coro de' Cavalieri
Ben da te le grazie scendono,
santa fé, ch'in noi risplendono.

Due voci
Vedi omai che s'avvicinano
Tuoi guerrier che qui t'onorano,
che devoti a te s'inchinano,
il tuo nome in terr'adorano,
che n'inviti al regno stabile,
Diva eccelsa ed ammirabile.

La Religione, sola
Accingetevi omai, prodi guerrieri,
a grandi imprese, ad onorati affanni;
tutti movete, invitti cavalieri,
a debellar i perfidi Ottomanni:
stansi dov'è periglio i pregi veri,
sia vostro oggetto il soggiogar tiranni;
e, ritogliendo ai Traci ingiuste prede,
farv'immortali e dilatar la fede.

Coro de' medesimi Cavalieri che in segno di giuramento messero mano alli stocchi.
Con i cor le lingue giurano
tua difesa audaci prendere,
sparger sangue omai non curano
e col ferro ogn'or difendere
i tuoi tempi, ove s'accendono
quegl'odor ch'in alto ascendono.

Coro di Virtù celesti mostrando corone e palme
A virtù rara
di nobil alme,
il ciel prepara
corone e palme;
per breve guerra
Scarpe Stringate Derby marino Blu Dario 1351-0358pym Martinelli Uomo gioir eterno
nel ciel superno
gode la terra,
e ne divien la morte
varco felice alla stellata corte.

(La nuvola della Religione, già sollevata in alto, si nascose)

Coro di Cavalieri partendo
Su tutti all'armi, tutti alle sponde,
tutti all' imbarco, suona la tromba-
udite il grido che ne rimbomba;
placido è il vento, tranquille l'onde;
udite il suon de' bronzi, udite il grido:
cavalieri, all'imbarco, al lido, al lido!

(S'udì strepito di artiglierie).

SECONDO INTERMEDIO
Coro di contadini e contadine
Le villanelle festose
in sì bel giorno
van per Liorno
coronate di rose.
Le villanelle festose
se 'n vanno de' sposi cantando,
e la cesta portando
di fiori e frutti ripiena:
Viva, viva Celindo ed Elisena.
O fortunata bellezza!
Di noi vicini
tuoi contadini
non sdegnar la bassezza.
O fortunata bellezza!
Noi lieti portiamo il paniere
con fresch'ova da bere,
Scarpe Stringate Blu Uomo Derby Dario Martinelli marino 1351-0358pym con lieta front'e serena:
Viva, viva Celindo ed Elisena.

Il medesimo coro partendo
Ormai torniamo alla villa,
tutti contenti
spieghiamo accenti,
con la mente tranquilla
ormai torniamo alla villa.
Godiamo e la mancia portiamo;
Al poder ritorniamo,
colà farem lieta cena:
viva, viva Celindo ed Elisena.

Dario Uomo 1351-0358pym marino Stringate Scarpe Derby Martinelli Blu Qui segue la Sinfonia, come anco alla fine di ogni atto perché si scorga la divisione di essi.

TERZO INTERMEDIO
Coro di Beoni
Su! cantiamo dolcemente,
su! beviamo, allegra gente!
Del vin possente
mira 'l colore,
senti l'odore
come dolce il la[b]bro alletta.
Se tu bevi, o giovinetta,
ogni mal fuggirà via:
per l'interna frenesia
questa, quest'è la ricetta.
Quel dolor ch'il cor saetta
dal tuo sen scacciar potrai,
bevi, bevi, e guarirai.
Vôto è il fiasco del vin bianco,
ecco io casco, io vengo manco,
io son già stanco.
Ma, nuova scorta!,
mi riconforta
quest'odor di mammoletta.
Prendi un vetro, o giovinetta,
passa il tempo ognor cantando;
per mandar la doglia in bando
questa, quest' è la ricetta.
Quel dolor che l'alma infetta
col buon vin scacciar potrai,
marino Blu Dario Martinelli Stringate Derby Uomo 1351-0358pym Scarpe
Apepazza Sandali Donna Scarpe Bianco bevi, bevi, e guarirai.

Stringate 1351-0358pym Dario Blu Uomo Derby marino Martinelli Scarpe
Coro
Non cascare!
Sta' pur saldo!
Vo' scacciare
un sì gran caldo!
Messer Tebaldo,
sera e mattina
vostra cantina
a riber ciascun alletta.

Prendi, prendi, o giovinetta,
una tazza di Trebbiano
o l'ambrosia di Panzano!
Questa, quest'è la ricetta,
è provata ed è perfetta,
che fallir non suol già mai:
bevi, bevi, e guarirai.

QUARTO INTERMEDIO
Coro di Giocatori disperati cantano:
Giuocator disperati
Lasso di noi che fìa!
Ah sventura, ah disdetta, ah sorte ria!
Ai dadi io persi
testoni ed ori-
o miei sudori,
tutti dispersi!
Quant' in Bona acquistai,
misero, in un sol dì persi e giocai.
Ma['] non vinsi una posta,Gioseppo Sandali Donna Scarpe Platino
mai non venne un rincontro,
che fìa dunque di me?
Punti e zare scortesi,
pur negaste mercè:
ah gioco ingrato, che non tien fé.
Son già vòte le borse,
son cresciute le voglie,
Uomo Scarpe Blu Martinelli 1351-0358pym Stringate Derby Dario marino
ahi fortuna, ahi perfidia, ahi fiere doglie!
Giocando ardito
dall'alba a seraEmozioni Stivali Donna Scarpe Nero
persi a primiera
ciascuno invito.
Io la spada e il colletto
mi giocai per capriccio e per dispetto:
mai non giunse quel sette.
Mai non venne quel fante.
Mai non viddi quel re.
Ah! trent' un traditore
Ah! primiera, ah giulè;
Ah! gioco ingrato, che non tien fé.
Sconsolati compagni,
non ci vinca il dolore;
nel martir, nel soffrir, cresca il valore.
Corriamo in frotta ,
moviamo il passo
al nobil spasso
della pillotta.
Con ardir, con destrezza
a schermir, a parar ciascun s'avvezza;
là si scuopre la forza.
Là farem la partita
or a quattro, or a tre.
Su! stracciate le carte,
lungi i dadi da me:
lungi quel gioco che non tien fé.

QUINTO INTERMEDIO
Coro di marinari. oppure Coro di mercanti e schiavi riscattati cantano
Già scatenato è il piede,
tolt'è la servitù,
or, ch'io v'inciampi più
No'l farò, non a fé, pazzo è ch'il crede.
Chi ti percote e fiede,
chi ti fa sul mostaccio una ferita:
oh libertà gradita,
non ti stima e non t'apprezza
chi non provò di servitù l'asprezza.
Per esser troppo ingordo
persi la libertà,
ch'io porti merce in là,
messer no, signor no, qualche balordo!
Io rimasi un bel tordo;
la voglia d'arricchir m'è già partita.
Oh libertà gradita,
non ti stima e non t'apprezza
chi non provò di servitù l'asprezza.
Per ch'io scappar volea,
Scarpe Derby Uomo Blu Stringate Dario 1351-0358pym marino Martinelli l'orecchie un mi tagliò,
il naso un mi mozzò.
Vedi qui, guarda qua, ah, gente rea!
Scarpe 1351-0358pym Derby Uomo Dario Stringate Martinelli Blu marino D'avanzar mi credea,
ma la speranza mia restò tradita.
Oh libertà gradita,
non ti stima e non t'apprezza
chi non provò di servitù l'asprezza.

ULTIMO INTERMEDIO
Terminato l'atto quinto si vidde il Tempio dell'Eternità, dove Pallade conduceva i Guerrieri, che comparvero a principio e cantò i seguenti versi.

Pallade
Fatto di rèi tiranni orrendo scempio,
generosi guerrieri, ecco v'ho scórti
d'eternitate al glorioso tempio;
agl'armati sudori almi conforti
Uomo Blu Scarpe Derby Dario marino Martinelli Stringate 1351-0358pym premio della virtù, porge l'Onore;
Io, vaga d'eternar vostro valore,
dell'alta mole alle colonne d'oro
appendo i vostri scudi e incido il nome
da stancar mille Atene e mille Rome.
Al volar del tempo instabile
l'aureo tempio unqua non struggesi
ch'il valor, che mai non fuggesi,
s'erge al ciel vie più mirabile,
nei gran petti ogn'or sì germina
né per morte ancor si termina.

La Pace, sola
La già felice Età
col vero Onor discende,
tra fide ancelle splende
il sol d'aurea beltà;
e'l secolo più fiero
conduce ad inchinarla ogni guerriero.
Ben si conviene a me
che son l'eterna Pace,
già superato il Trace,
unir con salda fé
l'età famose e belle
ond'ha l'Etruria ognor palme novelle.
Di guerrier virtù possente
richiamar la pace in guerra;
quel valor ch'in voi si serra
già domò barbara gente.
Or ben può l'età presente
rinnovar l'età dell'oro
per dolcissimo ristoro,
catenato il popol empio:
movete poi d'Eternitate al tempio.
In sì beato dì,
o generosi eroi,
vergini liete e voi,
venite a gioir qui;
e per mia gloria intanto
movete al ballo il piè, la voce al canto.

Segue il Ballo.

English translation requested